Il servizio AMT per l’emergenza sanitaria

A seguito delle misure di limitazione degli spostamenti per l’emergenza sanitaria in corso, AMT ha riprogrammato il servizio di trasporto pubblico urbano.

SERVIZIO BUS                                                                                                                                

Il servizio bus è stato riprogrammato nelle settimane di emergenza sanitaria con una diversa offerta. La prerogativa fondamentale dell’azienda è stata di continuare a garantire la copertura di tutta la rete servita da AMT seppur con frequenze rimodulate. Nessuna zona della città è stata privata del servizio di trasporto pubblico così da garantire a tutti la necessaria mobilità per le attività autorizzate.

Da sabato 16 maggio 2020 il servizio bus  è svolto al'95% rispetto al servizio invernale feriale. Sono state rafforzate in particolar modo le linee di forza che sono quelle che hanno registrato nelle ultime settimane il maggior utilizzo da parte dei cittadini. L’incremento delle corse è focalizzato nelle giornate feriali, dal lunedì al venerdì. Così come fatto in queste ultime settimane, continuerà il monitoraggio circa l’adeguatezza del servizio.

Gli orari di servizio sono sempre consultabili sul sito AMT e sulla APP. In questo particolare momento si consiglia fortemente di utilizzare il sito per seguire gli ultimi aggiornamenti e la APP che consente la consultazione in tempo reale degli orari di arrivo dei bus, così da recarsi alla fermata solo in prossimità dell’arrivo dei mezzi.

 

METROPOLITANA

La metropolitana è aperta nei giorni feriali con prima corsa ore 5.00 e ultima corsa ore 21.00, al sabato e alla domenica prima corsa ore 6.00 e ultima corsa ore 21.00, ma con un calo della frequenza nei giorni feriali. La frequenza dei treni è di 6/7 minuti. Il collegamento serale con la Valpocevera è garantito dal mantenimento della linea bus 9.

In metropolitana sono stati disciplinati i flussi dei passeggeri e per garantire spostamenti ordinati sono stati chiusi alcuni accessi delle stazioni.  Di seguito il dettaglio delle chiusure.

  • Stazione metro Dinegro: da giovedì 30 aprile 2020 è chiuso l’ingresso lato mare (direzione levante). Restano aperti l’ingresso lato mare/ponente (in corrispondenza dell’ascensore) e lato monte (piazza Dinegro).
  • Stazione metro Brignole: da giovedì 30 aprile 2020 a Brignole sono chiusi la rampa di accesso lato Canevari/Bisagno e il relativo ascensore.  Da lunedì 4 maggio 2020 l’ingresso alla stazione metro può avvenire solo da piazza Raggi e, dal lato di piazza Verdi, utilizzando il sottopasso ferroviario di ponente. L’uscita può avvenire solo in via Canevari.

 

FUNICOLARI E ASCENSORI

Da lunedì 11 maggio il servizio della funicolare Zecca Righi è effettuato interamente con la funicolare. L’impianto è attivo ogni giorno dalle ore 6.40 alle ore 21.00, ultima corsa in partenza alle ore 21.00 dai due capolinea. La funicolare effettua corse ogni 20 minuti

A partire da mercoledì 3 giugno 2020 la funicolare sarà chiusa per importanti interventi di manutenzione straordinaria.Leggi di più

Da lunedì 11 maggio ha riaperto l'ascensore di Quezzi  con il consueto orario, dal lunedì al sabato dalle ore 6.50 alle ore 19.50.

Da mercoledì 20 maggio, l’ascensore Montegalletto riprende il servizio al pubblico. Era stato chiuso il 20 marzo scorso per l’emergenza sanitaria. L’impianto è aperto dal lunedì al sabato dalle ore 7.10 alle ore 19.50. Il servizio festivo resta ancora sospeso.

Dal 4 maggio ha riaperto la funicolare Sant’Anna ed è in servizio tutti i giorni dalle 7.10 alle 19.50.

Gli altri impianti restano aperti con il consueto orario.

 

CREMAGLIERA DI GRANAROLO

A partire da lunedì 11 maggio, la cremagliera di Granarolo, terminati gli interventi sulla massicciata che hanno interessato la zona vicina alla fermata di San Rocco, è di nuovo in servizio dal lunedì al sabato dalle ore 6.00 (prima corsa da Granarolo) alle 20.20 (ultima corsa da Principe). Nei festivi la cremagliera è aperta dalle ore 8.00 (prima corsa da Granarolo) alle ore 21.00 (ultima corsa da Principe). Contestualmente alla riapertura della cremagliera non è più attivo il servizio bus sostitutivo G1.

 

LE ATTIVITA' DI SANIFICAZIONE

AMT ha introdotto nuovi ed efficaci interventi di sanificazione sui propri mezzi.
Oltre alla quotidiana attività di disinfezione, messa in campo fin dall’inizio dell’emergenza sanitaria, l’azienda ha introdotto una nuova attività che prevede l’impiego di atomizzatori che nebulizzano all’interno di bus e treni della metropolitana perossido di idrogeno. Questa attività viene svolta da operatori specializzati e permette di intervenire in maniera ancora più efficace sui mezzi, sanificando tutti gli spazi interni delle vetture, compresi, oltre a tutte le strutture di appoggio, anche vetri e sedili.

Le attività di disinfezione  vengono svolte  su tutti i mezzi  AMT: bus, metro, impianti verticali, ferrovia Genova - Casella e presso tutti i luoghi aperti al pubblico ( biglietterie ed esattoria).

Di seguito i link ai video che raccontano le attività di sanificazione svolte dall’azienda.

https://www.youtube.com/watch?v=Y2W2KAFjrjM

https://www.youtube.com/watch?v=ZOmXDSy9JQU

L’azienda monitora continuamente l’evolversi della situazione ed è pronta ad applicare eventuali ulteriori misure che venissero decise dalle Autorità competenti, con l’obiettivo primario di tutelare la sicurezza del proprio personale e dei propri clienti e garantire viaggi tranquilli e sicuri.

 

VOLABUS
E’ temporaneamente sospeso il servizio Volabus; il collegamento per l’aeroporto è gestito con il servizio Flybus che collega la stazione FS di Sestri Ponente con il Cristoforo Colombo.

 

NAVEBUS
Il servizio Navebus è sospeso; il collegamento tra Caricamento e Pegli è garantito dalla linea bus 1.

 

SERVIZI INTEGRATIVI E BUS SOSTITUTIVO ASCENSORE MANIN - CONTARDO

Da lunedì 11 maggio 2020 le linee bus integrative e i servizi Taxibus hanno ripreso il consueto orario feriale.

Da domenica 24 maggio il servizio festivo della linea I01 è stato ripristinato.

Resta sospeso il servizio festivo della linee integrativa I24; la linea integrativa i32 nei festivi continuerà a fare servizio nella fascia oraria  dalle 8.50 alle 19.20.

Dal 31 maggio riprende il servizio festivo del bus sostitutivo dell’ascensore Manin Contardo.  Il bus,  in servizio da piazza Manin,  è attivo al lunedì al sabato dalle 7.30 alle 21.45 e nei giorni festivi dalle 7.30 alle 19.30.

 

SINERGIA AMT – COOPERATIVA RADIO TAXI GENOVA 0105966

Gli abbonati AMT che utilizzano il servizio Radio Taxi Genova 0105966 possono usufruire di uno sconto di 1,50 euro su ogni corsa effettuata. Leggi di più.

FERROVIA GENOVA CASELLA

La Ferrovia Genova Casella è in servizio con il seguente orario:

- nei giorni feriali le partenze saranno

  • da Casella alle ore 6.20, 7.27, 8.52, 10.38, 13.15, 18.08
  • da Genova alle ore 7.35, 9.00, 12.08, 13.23, 16.46, 19.35

- al sabato e nei festivi le partenze saranno

  • da Casella alle ore 7.35, 14.50, 17.32
  • da Genova alle ore 11.50, 16.15, 18.55.

 

 BIGLIETTERIE, ESATTORIA E SERVIZIO CLIENTI

Da venerdì 22 maggio 2020, sono cambiate le aperture delle biglietterie aziendali. E' nuovamente aperto l’AMT Point di Palazzo Ducale in centro città. Chiusa la biglietteria di via Bobbio 250r.
Pertanto dal 22 maggio sono aperte e operative con il consueto orario, dal lunedì al venerdì dalle ore 8.15 alle ore 16.00, le biglietterie di Palazzo Ducale e di via Avio 9r; restano chiuse le biglietterie di via Bobbio 250r, di piazza Manin (ferrovia Genova – Casella) e quella all’interno della stazione metro di Brignole.

L' Esattoria di via Bobbio 252r è aperta dal lunedì al venerdì con orario continuato dalle 8.15 alle 16.00.

È attivo il call center del Servizio Clienti (848 000 030) dal lunedì al venerdì, dalle 8.15 alle 16.30.

Ricordiamo che i titoli di viaggio per il trasporto pubblico possono essere acquistati tramite la APP AMT, via SMS , dal sito internet aziendale e presso le nuove emettitrici smart recentemente installate da AMT. L’APP è stata arricchita di un’ulteriore funzionalità per agevolare sempre di più i cittadini nell’acquisto dei titoli di viaggio. Leggi di più.